L’accalappialuna – Libro Illustrato – Recensione

L’accalappialuna è un libro illustrato per bambini scritto da Séverine Vidal  ed illustrato da Barroux, nel quale si racconta l’alchimia che a volte si crea tra un nipote ed un nonno, diventando quel rapporto speciale che si ricorderà per tutta la vita.

I protagonisti di questa storia che incanta per le sue strepitose illustrazioni, sono un nonno con in testa un cappello rosso (che poi diventerà il testimone del loro rapporto) ed un nipote che adora farsi raccontare le storie. 

La casetta rossa del nonno
La casetta rossa del nonno

Il racconto del libro è basato sullo splendido rapporto che spesso si crea tra nonno e nipote, la complicità, la condivisione ed i racconti infiniti che passano da una generazione all’altra.

Da una parte il piccolo che cresce con il gioco, dall’altra il grande che con il gioco ritorna giovane e si riappropria dei piaceri della vita.

È proprio nel rapporto speciale che c’è tra il nonno e il nipote, che si cela la bellezza profonda di L’accalappialuna, questo libro illustrato stupendo che è consigliato per la lettura dai 3/4 anni anche oltre ovviamente.

Il primo dotato di una fantasia sconfinata e forse un pò fanfarona, racconta delle storie fantastiche al nipote che rimane a bocca aperta ogni volta. Il secondo da piccolo, crede ad ogni singola parola del nonno (e perché non dovrebbe?), meravigliandosi di ogni singolo racconto. 

Libro illustrato ad acquerello, l'accalappialzna recensione
Quando il nonno stufo delle uova quadrate, inventò quelle rotonde.

Se ci ripensi bene, portando la tua mente a quando eri piccolo, tra i ricordi più belli ci sono proprio quelli che si possono conservare del rapporto con i nonni, del tempo passato insieme a loro giocando, oppure a farsi raccontare le storie della vita trascorsa, momenti indimenticabili che ci accompagneranno per sempre.

Ed è proprio su questo che si basa l’accalappialuna. Incantevole.

L’accalappialuna recensione

Se c’è una cosa che ho amato profondamente di questo libro, sono le stupende ed enormi pennellate che riempiono le pagine, colorano il cielo, il prato e  donano al libro una luce incredibile. 

Il nonno cattura una sirena che canterà per lui. Accalappialibro recensione
Quando il nonno catturò una sirena, che cantò per lui tutta la notte.

Tutto inizia nella casa in cima alla collina dove abita il nonno.

Nel suo “magico” rifugio sono appesi i ricordi delle sue avventure che riempiono la casa. Il nonno racconta al nipote di essere stato addestratore di mammut e orsi artigliati, ed il bambino crede ciecamente al nonno.

Se la debbo dire tutta, questa è l’unica pagina che non mi è piaciuta molto del libro, perché è zeppa di teste ed animali impagliati, appesi al muro a mo’ di trofeo, anche se poi abbastanza mascherate nell’oscurità, non turbano il bambino che legge.

Una catapulta per due, libro illustrato per bambini recensione
Per costruire la catapulta sono bastate delle vecchie persiane e qualche ramo dell’ultimo albero di Natale

Nelle pagine successive prosegue il racconto delle mirabolanti imprese compiute dal nonno, come quella in cui è ritratto a bordo di un vascello pirata e gli bastava un fischio per farsi obbedire da un branco di balene.

Storie surreali il nonno ne ha da raccontare, eccome.

Come quella volta che voleva pescare la Luna, ed invece nella sua rete è rimasta impigliata la sirena Denise, che ha cantato per lui fino all’alba, facendo brillare più forte della luce del sole le proprie scaglie.

Verso la luna, grazie alla catapulta

Per non parlare poi di quando stufo delle uova quadrate, inventò quelle rotonde e lisce!

Insomma di storie incredibili pregne di affetto ed emozioni è pieno il libro. 

Bellissime le pagine della catapulta volante, una costruzione realizzata dal nonno, con delle vecchie persiane e qualche ramo dell’ultimo albero di Natale, per fare un viaggio fino alla Luna. Viaggio che poi i due compiranno “realmente”. 

La storia s’inverte ed è ora del nipote a raccontare le storie al nonno

Nelle pagine finali (quasi) strappalacrime, si vede il nipote oramai cresciuto, che con il cappello del nonno in testa (un ideale testimone), gli racconta a sua volta delle storie fantastiche, come le sue invenzioni sbagliate ed i suoi record del mondo.

Ed è la volta del nonno a credere alle storie raccontate dal nipote… 

Insomma un bellissimo libro emozionante sullo stupendo rapporto che si può creare tra un nonno ed un nipote.

Lo stupendo finale, dove il nipote diventa grande e raccoglie il testimone del nonno

Probabilmente questo libro può diventare un “suggerimento” da regalare ad un nonno, per stimolarlo ad avere un rapporto migliore con il proprio nipote, passarci più tempo insieme, magari appunto raccontandogli le storie della propria vita passata, che diventeranno un bagaglio di ricordi eccezionali che potrà accompagnare il piccolo nipote per il resto della sua vita.

Consigliatissimo anche come libro della buona notte, la storia è dolce e rilassante.

Decisamente consigliato, se non fosse solo per gli spettacolari disegni così abilmente colorati da Barroux.

L’accalappialuna è un libro con copertina rigida, edito dalle edizioni Clichy (giugno 2017)

Come acquistare questo libro

Se puoi farlo, acquista questo libro presso una libreria indipendente per sostenere chi lavora per la diffusione della cultura.

Altrimenti acquistalo su Amazon attraverso i link che trovi in questo sito, contribuirai a sostenere questo sito nell’acquisto di altri libri da recensire.

Acquista su Amazon.it