La piccola renna di Michael Foreman [recensione]

Quando ho chiesto a Filippo la sua opinione sul libro La piccola renna di Michael Foreman, mi ha semplicemente risposto “meraviglioso“.

Se un bambino di 5 anni definisce in questo modo un libro illustrato che ha letto, non c’è il bisogno di utilizzare altre parole per descriverlo. Ha detto già tutto.

D’altronde questo libro è un felice connubio fra delicati ed eccezionali acquerelli dai colori intensi e una commuovente storia natalizia di amicizia tra un bambino ed una renna.

Il tutto amalgamato sapientemente da Michael Foreman, prestigioso autore ed illustratore di libri per bambini di origine anglosassone e vincitore due volte del  Kate Greenaway Medal ( Il più prestigioso ed antico premio per i migliori libri per bambini in UK).

La piccola renna è incuriosita da tutte quelle luci e la frenesia intorno a quelle casette.

Questo libro contribuirà sicuramente ad accendere la magia del Natale negli occhi dei vostri bambini e non solo. La poesia dei testi e del delicato racconto saranno indubbiamente apprezzati da piccoli e grandi.

La piccola renna – recensione

Questa è la storia di un amicizia particolare tra un bambino ed una renna di Babbo Natale, che per un puro caso ed una buona dose di curiosità, si è ritrovata incartata come un pacco regalo e spedita in giro per il mondo nella magica notte di Natale.

Una moltitudine di colori, allegria e tanti giochi che vengono impacchettati dagli elfi di Babbo Natale.

Siamo nella notte della vigilia, nella casa di Babbo Natale gli elfi sono indaffaratissimi ad impacchettare regali e tra la tanta confusione ed allegria, una piccola e curiosa renna viene per sbaglio impacchettata come un pacco regalo e caricata sulla slitta di Babbo Natale per essere recapitata.

Troppa curiosità e confusione hanno fatto in modo che la nostra amica renna finisse in un pacchetto.

Immaginatevi lo smarrimento della piccola renna nel ritrovarsi impacchettata al buio, e caricata sulla slitta di Babbo Natale.

Come se non bastasse, all’improvviso precipita sul tetto di un grattacielo e viene trovata da un bambino che alleva piccioni sul tetto che decide di adottare la renna ed allevarla all’insaputa di tutti. .

Una sorpresa fantastica per il bambino che trova una renna sul tetto della sua casa.

Tra i due inizia una stupenda amicizia “clandestina”, ed il bambino si occupa della renna procurandogli da mangiare e giocando con lei.

Una stupenda amicizia inizia tra la piccola renna e il bambino.

Dopo qualche tempo la renna scopre di saper volare e da quel momento i giochi tra i piccoli amici diventano ancora più belli.

I due iniziano a “svolazzare” allegramente sopra i tetti della città, tra tetti e cartelloni pubblicitari.

È fantastico volare a cavallo di una renna!

Purtroppo con il passare delle stagioni (magistralmente interpretate sulla carta da Foreman), la renna inizia ad avvertire il richiamo del suo destino, quello di far parte delle renne di Babbo Natale.

Il futuro della nostra amica renna è subito chiaro ai due, infatti ad un certo punto la separazione è inevitabile.

Babbo Natale con la sua slitta torna a recuperare la renna,  non prima però di aver ringraziato il piccolo bambino per aver avuto cura della sua renna. 

Il momento del distacco si avvicina, la renna sente il richiamo delle sue magiche origini.

Per il bambino il Natale diventerà ancora più suggestivo anno dopo anno, grazie all’amicizia speciale con la renna, che ogni Natale passerà sul suo tetto per rifocillarsi grazie al cibo preparato dal suo amico. 

Indubbiamente una storia da tenere gelosamente in casa e sfogliare in qualsiasi momento, alla ricerca di quel calore che solo l’amicizia tra un bambino ed un animale può avere.

Il libro la piccola renna è edito da Camelozampa ed è disponibile per l’acquisto sul sito di Amazon.

Da questo libro è stato realizzato anche il cartone animato “The Little Reindeer” vincitore del BAFTA 2005.

Il cartone animato the little reindeer è disponibile per l’acquisto in DVD o in visione su YouTube.

Rispondi