Talpino terremoto – Recensione

Talpino terremoto è una bella storia. Quando ho chiesto a Filippo cosa gli piacesse del libro, mi ha risposto: “i disegni, … anzi no tutto!”.

Abbiamo scoperto questo bel libro nell’area dedicata ai bambini nella bellissima biblioteca civica di Rovereto. Andare in biblioteca, come in libreria è sempre un esperienza piacevole per i bambini che amano leggere (ma anche per gli adulti). Ci piace troppo.

Scritto ed illustrato da Anna Llenas, già  autrice del libro (consigliatissimo), ed altri bestseller internazionali che esplorano il complicato mondo delle emozioni.

Un libro per bambini, non solo irrequieti

Talpino terremoto ha uno stile del tutto tutto particolare, un collage imperfetto di cartoni sagomati e disegni schizzati, che aiuta ad affrontare un argomento difficile, come il disturbo da deficit d’attenzione, con leggerezza ed efficacia.

Anche se il tuo bambino non è “un talpino terremoto”, vale la pena lo stesso leggere con lui questo libro. La storia è positiva ed insegna tante cose, e può essere un ottimo libro per la buona notte.

Quindi ho scelto di scrivere la recensione di Topino terremoto, perché il libro ci è piaciuto sin da subito, e quindi lo abbiamo inserito (insieme a Filippo) tra i libri che non possono mancare nella nostra libreria di libri per bambini.

Bellissima l’interpretazione artistica della storia di Talpino terremoto

Talpino terremoto la recensione

Talpino terremoto è la storia di una piccola talpa di nome Talpino, calma e tranquilla… quando dorme.

Da sveglio Talpino è un vero e proprio terremoto, tocca tutto, si distrae con qualsiasi cosa, non sta mai fermo, insomma come molti bambini di età prescolare è un concentrato di energie che deve sfogare in qualche modo.

Talpino si distrae per qualsiasi cosa

Purtroppo le sue energie sono un problema per lui, perché si trova a relazionarsi male con gli altri bambini, che spesso gli affibbiano etichette e lo evitano, anche se lui non capisce il perché.

Maleducato, iperattivo, impulsivo, adhd, irrequieto, pigro, noioso, insicuro, nervoso, difettoso, add, cattivo, impaziente, inutile, queste sono le etichette che l’incolpevole Talpino si porta dietro dalla scuola.

Nessuno vuole giocare con Talpino 🙁

Ad un certo punto però la maestra di Talpino manda a chiamare i genitori, perché la situazione a scuola è diventata ingestibile. I genitori si rendono conto che le prediche e i castighi non sono serviti a molto, e s’interrogano su cosa fare.

Fortunatamente trovano “la maga del bosco”, terapeuta creativa per bambini difficili. In realtà la “maga” non è una vera maga, ma una persona che si mette a dialogare con Talpino e prova a fargli fare cose diverse ogni volta che si vedono.

Talpino terremoto inizia a fare cose nuove ogni settimana

Disegnano, giocano, cucinano, si rilassano e parlano tanto di quello che piace fare a Talpino, di quello che sogna o di cui ha paura…

A poco a poco, Talpino comincia a stare sempre più tempo tranquillo sulla sedia.

la Maga e Talpino terremoto insieme
La Maga e Talpino finalmente hanno trovato il loro equilibrio e tutto va per il meglio.

Finalmente insieme alla Maga del bosco, Talpino ha trovato i binari sui quali incanalare la propria energia, i binari della passione. Ed è diventato un bambino tutto nuovo.

D’altronde i bambini come Talpino, non hanno niente che non vanno, sono semplicemente meravigliosi come tutti gli altri bambini!

Il finale è a sorpresa, Talpino si applica sul compito assegnato per il fine scuola e sorprende tutti i suoi compagni che gli si avvicinano.

I genitori di Talpino sono soddisfatti di come si applica sul lavoro di scuola.

Un piccolo capolavoro dell’editoria da avere assolutamente tra i libri della propria biblioteca. Sicuramente ha conquistato un posto tra i nostri migliori libri per bambini.

Edito da Gribaudo per la collana raggi di sole.
Il libro Talpino terremoto ha la copertina cartonata per un totale di 26 pagine tutte illustrate.

Gli altri libri per bambini realizzati da Anna Llenas sono:

Puoi acquistare Talpino terremoto su Amazon.it sostenendo questo sito e le sue recensioni.

Se ti è piaciuta questa recensione, condividila con i tuoi amici. Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *